Categorie
en.pngEN

Home>News>Industry News

Il whisky single malt

Jan 01 7070

Per definizione, il whisky single malt è un whisky ottenuto esclusivamente da malto d'orzo nella stessa distilleria e invecchiato in botti di rovere per più di tre anni. Vale la pena notare che qui non c'è alcuna restrizione che il mosto di liquore nella stessa bottiglia debba provenire dalla stessa botte di rovere. Pertanto, i baristi della distilleria di solito mescoleranno il whisky in diverse botti (o botti di diverse annate) prodotte nel proprio stabilimento in base alle proprie esigenze, per poi imbottigliarle per la vendita. L'anno indicato sull'etichetta della bottiglia è il più breve tempo di maturazione del whisky in botte.

Whisky di malto puro cinese

Se pensi che il whisky single malt non sia stato miscelato, ti sbagli. Per garantire la consistenza del gusto del whisky ogni anno, il barista mescolerà whisky single malt di diverse annate o botti diverse per bilanciare le leggere differenze di gusto e aroma dei prodotti prodotti ogni anno.

bere whisky single malt

Quando acquisti un whisky di 15 anni, è davvero tutto whisky invecchiato 15 anni in botti di rovere? Questo non è il caso. La legge prevede che l'etichetta dell'anno sia basata sul whisky con il tempo di maturazione più breve. Ma il liquore in bottiglia di solito contiene whisky più vecchio, che ha ufficialmente aumentato il valore complessivo. Alcune marche di whisky single malt contengono anche due whisky invecchiati che hanno il doppio dell'età dell'etichetta vintage.

Goalong bourbon rovere single malt whisky