Categorie
en.pngEN

Home>News>Industry News

Il miglior whisky scozzese invecchiato in botte di Sherry di cui non hai mai sentito parlare

2022-07-18

Il sapore dello Sherry


Sherry è whisky maturato in botti che in precedenza contenevano sherry. Questi whisky aggiungono i sapori di nocciola e di frutta secca dolce caratteristici dello sherry ai sapori di base del whisky scozzese di grano cotto, note floreali e frutta fresca. Si abbinano anche eccezionalmente bene con una varietà di cibi.

 

Il termine "sherry maturato" indica whisky che è stato completamente maturato in botti di sherry, mentre il termine "cask di sherry finito" indica whisky che è stato "finito" in botti di sherry per un periodo di tempo, di solito compreso tra sei e 24 mesi.


 miglior whisky in botte di sherry


Lo Sherry è un vino liquoroso prodotto nella regione spagnola di Jerez. La regione è vagamente centrata sulla città di Jerez de la Frontera, situata nella provincia di Cadice nell'angolo sud-ovest della Spagna, un tempo antico regno dell'Andalusia.

 

Il vino viene fatto maturare in botti di legno con sotto uno strato galleggiante di lievito chiamato flor. il lievito metabolizza l'alcol nel vino e produce, come sottoprodotto, gli aromi di nocciola e solvente tipici dello sherry. La copertura di lievito impedisce allo sherry di entrare in contatto con l'aria e di ossidarsi.

 

Ci sono circa una dozzina di tipi principali di sherry. Stilisticamente, questi tipi vanno dal fino (un vino estremamente secco e di colore chiaro che può essere distintamente nocciolato e spesso salato) di colore paglierino al Pedro Ximenez (PX), un vino dolce scuro, sciropposo e ottenuto da uve appassite.


 whisky in botte di sherry


C'è anche un sottoinsieme di vini sherry, compresi quelli che maturano durante la fioritura e quelli che maturano in anafase. In quest'ultimo caso, sono esposti all'aria e si ossidano. Il grado di ossidazione determina la classificazione dello sherry risultante.

 

Lo Sherry che ha subito la maggior parte della sua fermentazione si chiama Amontillado, mentre quelli che hanno subito la maggior parte della sua fermentazione si chiamano Oloroso. Questo è uno stile di sherry più profondo e ricco. Questo è particolarmente importante per gli amanti del whisky perché le botti Oloroso sono spesso utilizzate per maturare il whisky.

 

La maggior parte degli sherry sono secchi. Di solito contengono tra 0 e 5 grammi di zucchero per litro. Ciò equivale ad aggiungere un cucchiaino di zucchero a un bicchiere d'acqua da 8 once. Gli sherry Fino e Oloroso rientrano entrambi in questa categoria. All'altro estremo, lo sherry PX può contenere oltre 200 grammi di zucchero per litro. I whisky maturati in botti PX possono essere decisamente dolci, con ricchi sapori di uvetta e prugne, nonché fichi secchi e datteri.


 fornitore di whisky di alcolici


Il Regno Unito è un mercato importante per lo Sherry


Storicamente, il Regno Unito è stato il principale mercato estero dello sherry. Barili di sherry stagionato venivano spediti in porti britannici come Bristol e Liverpool, dove venivano scaricati e imbottigliati. Gli importatori usavano poco le botti dopo che erano state svuotate, quindi venivano vendute a buon mercato ai distillatori di whisky per far maturare il whisky. Questo fu l'inizio della pratica di maturare il whisky in botti di sherry.

 

Avanti veloce al 21° secolo. Il Regno Unito è ancora un mercato importante per lo sherry, ma il consumo è diminuito drasticamente, come altrove. Inoltre, secondo la legge spagnola, lo sherry deve ora essere imbottigliato in Spagna, quindi le botti di sherry non vengono più esportate agli imbottigliatori. Il calo del consumo di sherry, combinato con il boom delle vendite di scotch e la popolarità del whisky stagionato in sherry, ha portato a una grave carenza di botti di sherry.

 

Per alleviare questa carenza, molti produttori di sherry ora produrranno "botti stagionate" appositamente per l'industria del whisky. Una botte stagionata è un nuovo tipo di botte in cui lo sherry è stato conservato per uno o tre anni. Quando la botte è pronta, lo sherry viene travasato e la botte viene spedita alla distilleria di whisky.


 commerciante di distillerie di whisky


Le nuove botti di sherry aromatizzate sono molto diverse dal tipo di botti di sherry usate in passato. Storicamente, le botti usate per il trasporto erano fatte di doghe di legno più spesse. Quando venivano usate per maturare il whisky, queste botti permettevano di infiltrare meno ossigeno, risultando in un processo di maturazione molto lento. Usano anche la quercia europea più economica piuttosto che le più costose botti di quercia americana usate per maturare lo sherry. Occasionalmente puoi imbatterti in alcune di queste botti più vecchie, ma il loro impatto sullo sherry si è esaurito da tempo.

 

Inoltre, le botti utilizzate per l'affinamento sono solitamente molto vecchie e sono state utilizzate in precedenza per l'affinamento di altri vini. Le botti risultanti hanno legno neutro, cioè non conferiscono molto sapore allo sherry, in particolare i tannini.

 

Le nuove botti tendono a portare più tannini, sia nello sherry che nei whisky che maturano successivamente. Molto spesso il contenuto di tannini dello sherry conservato in botti nuove è troppo alto per essere imbottigliato. Viene spesso scartato o utilizzato per produrre aceto di sherry. Alcuni produttori di sherry ora guadagnano di più dalla produzione di "botti di sherry" per l'industria del whisky che dalla vendita di sherry ai consumatori. Macallan, un produttore di sherry noto in lungo e in largo, iniziò a commissionare le proprie botti di sherry negli anni '1950. Oggi a Jerez ci sono oltre 70,000 botti di sherry maturate tranquillamente destinate a Macallan.

 

Distillatori come Macallan e Aberlour sono famosi per i loro whisky invecchiati con sherry. Così sono i distillatori più piccoli come Glenfarclas o Glendronach. Tuttavia, ci sono dozzine di altri distillatori e imbottigliatori specializzati che producono ottimi whisky invecchiati con sherry che sono molto meno conosciuti. È un peccato, perché alcune delle loro offerte sono eccellenti. Ecco una carrellata di espressioni meno conosciute a prezzi ragionevoli che vale sicuramente la pena provare.


 produttore di distillerie di whisky


La differenza tra diversi tipi di Sherry


Molti produttori di whisky hanno whisky invecchiati con sherry nella loro gamma principale. Questi whisky sono particolarmente interessanti se imbottigliati a forza di botte, poiché la maturazione dello sherry può spesso togliere il vantaggio a un whisky troppo invecchiato. A'bunadh di aberlour è l'espressione più famosa e più venduta di whisky sherry maturato in botte. Considera anche di provare Aran Sherry Cask, 55.8% ABV ($ 99). Questo è un whisky eccezionalmente ricco e corposo con aromi di uvetta, fichi maturi, amarene, spezie alla cannella e zenzero candito al naso. Al palato offre frutta secca, scorza d'arancia, spezie tropicali come cannella e chiodi di garofano e cioccolato fondente.

 

L'imbottigliatore specializzato Signatory ha una linea di whisky invecchiati in botte con sherry con un prezzo che varia da circa $ 150 a diverse migliaia di dollari. Questi sono difficili da trovare negli Stati Uniti, sebbene siano disponibili presso società di vendita per corrispondenza britanniche come The Whisky Exchange. In particolare, prova il Deanston 2007 12 YO, 64.5% ABV, il Ledaig 12 YO, 59.8% ABV, o l'eccezionale Caol Ila, 9 YO, 60.1% ABV. tutti e tre vendono per meno di $ 150.

 

Per una vera delizia, prendi la bottiglia firmata di 1981 Glenlivet, 47.6% ABV, 700 ml. Distillato il 12 dicembre 1981 e imbottigliato il 18 aprile 2018, sono state rilasciate solo 702 bottiglie di questo Glenlivet di 36 anni, maturato in botte di sherry. A circa $ 700 a bottiglia, questo è un whisky eccezionale per il prezzo.

 

Altri whisky invecchiati con sherry che vale la pena provare includono Dailuaine 16 YO, 43% ABV ($ 100). Questo è un altro whisky grande, ricco e dolce, pieno di frutta secca e noci e un accenno di fumo. Prova anche Tamudu, 15 YO, 46% ABV ($ 75). Questo whisky offre aromi di albicocche secche, lamponi freschi, mele al forno e scorza d'arancia seguiti da un lungo e dolce finale speziato di pan di zenzero. glengoyne, 21 YO, 43% ABV è di circa $ 200 a bottiglia e offre un'espressione invecchiata piena di ricca frutta secca e aromi di quercia stagionata.

 

Il whisky torboso si combina eccezionalmente bene con la maturazione delle botti di sherry. Il risultato è un'eccellente combinazione di aromi di frutta secca affumicata, bruciata e dolce. Pensa a questi come "whisky alla salsa barbecue". Le botti di sherry PX qui fanno un lavoro particolarmente buono, aggiungendo un'intensa dolcezza di frutta secca e un piacevole colore scuro.

 

Elixir Peat & Sherry Elements, 59.2% ABV, 500 ml, ($ 75) è una miscela di malti Elixir maturati in un mozzicone di sherry Oloroso. Questo è un imbottigliamento speciale di Elixir Distillers, una consociata di Whisky Exchange. Questo whisky ha i classici sapori della salsa barbecue, dalla pancetta affumicata all'uvetta, alla scorza d'arancia candita e al cioccolato fondente.

 

Ian Macleod Smokehead Sherry Bomb, 48% ABV, ($ 80) è un whisky torboso maturato in botti di sherry Oloroso da un imbottigliatore specializzato simile. Combina un'intensa affumicatura con una pronunciata dolcezza e aromi di frutta secca. Prova anche Benromach Peat Smoke Sherry Cask Matured, 59.9% ABV. è stato distillato nel 2010 e imbottigliato nel 2018. È fatto con molto malto e offre aromi e sapori classici di torba con frutta maturata con sherry e nocciola.

 

Lagavulin's Distiller's Edition, Laphroaig PX e Bowmore Sherry Cask offrono tutti ottimi esempi di whisky torbosi influenzati dallo sherry. Tuttavia, nessuno di questi è stagionato allo sherry. Sono tutti "maturati" in vari tipi di botti di sherry per diversi mesi. Tuttavia, tutti e tre sono eccezionali e ampiamente disponibili negli Stati Uniti.

 

Se volete saperne di più su whisky, puoi fare clic sulle parole in grassetto.

 

Editore: Rubick L.