Categorie
en.pngEN

Home>Rivista>Industry News

Analisi di whisky single malt e blended whisky: The Ultimate Guide

2022-06-15

Sono sicuro che tutti coloro che amano un buon whisky vorrebbero un articolo che vogliono sapere sul whisky single malt e sul whisky blended, metterà in prospettiva le aspettative del consumatore e di un'industria gigantesca.

 

Se c'è un ricordo ostinato che sembra essere stato saldamente inserito nella mente di chiunque abbia anche una minima conoscenza dello stile scozzese del whisky, è che il whisky single malt è di qualità superiore rispetto al whisky blended. Anche qualcuno lo chiama "new energy drink".

 

Le persone che hanno assaggiato whisky di due tipi sarebbero sicuramente d'accordo sul fatto che i sapori più diversi si trovano nella tradizionale forma di whisky di malto distillato in vaso singolo, invecchiato a lungo in botti di rovere (ovvero il classico single malt scozzese). Potresti quindi essere sorpreso di scoprire che quasi tutto lo scotch "single malt" che trovi nel tuo negozio di liquori locale è in realtà una miscela di molti diversi whisky individuali.

whisky inc.

 

Prima lezione: un pregiudizio di vecchia data

 

La maggior parte delle persone presume naturalmente che "whisky single malt" significhi proprio questo: un singolo whisky da una singola botte. In effetti, ciò che in realtà si intende per "single malt" in Scozia è che lo è semplicemente whisky di malto, preparato in modo tradizionale e prodotto da un'unica distilleria in Scozia. Si prega di notare la distinzione inerente a questa qualifica.

 

Quasi tutti i "whisky single malt" che puoi acquistare (a parte alcuni whisky singoli con gradazione in botte) sono prodotti "vatting" o "sposando" da dozzine a centinaia di whisky singoli con gradazione in botte. Ai produttori non piace usare la parola blended in questo contesto, poiché "blended" è l'abbreviazione di una specifica combinazione di diversi stili di whisky (come spiegherò di seguito).

 

Dichiarazioni di età

 

Aspetta un minuto, ti sento chiedere, quindi cosa significa l'indicazione dell'età (ad esempio, "12 anni") sulla mia bottiglia di whisky single malt? Certifica l'età minima del whisky più giovane per entrare in quella vasca, quindi la tua bottiglia può contenere solo una quantità molto piccola di whisky di 12 anni, con una forte propensione per i whisky più vecchi. E tecnicamente, tutti i whisky in esso contenuti potrebbero avere ben più di 12 anni.

 

Per inciso, il fascino accumulato attorno alle dichiarazioni di età superiore è stato ampiamente sviluppato durante un periodo di significativo declino nel mercato del whisky. Con una grande eccedenza di stock che invecchia lentamente nei magazzini, la whisky inc. iniziò a spingere affinché le dichiarazioni di età superiore fossero definite come un marchio di qualità.

 

fabbricazione di whisky personalizzata


Tornando all'argomento trattato: whisky single malt e blended whisky

 

Se questo è ciò che costituisce un "single malt", cos'è esattamente un "blended whisky"? Il blended whisky (che si stima rappresenti oltre il 90% di tutto il whisky scozzese venduto nel mondo) è una miscela di whisky single malt e il cosiddetto "whisky di grano". Ora, i pedanti tra voi potrebbero notare che l'orzo è davvero un grano. La differenza è che il whisky di "malto" è composto interamente da malto d'orzo, preparato in modo tradizionale e distillato utilizzando un piccolo alambicco discontinuo.

 

Al contrario, il "grain whisky" è prodotto con un metodo più semplice ed economico, utilizzando alambicchi a colonna continua, un esempio della rivoluzione industriale del 19° secolo.

 

Sembra che il metodo in piccoli lotti utilizzato per produrre whisky single malt dia ancora i sapori più ricchi al whisky di base. Anche l'effetto (e la necessità) della maturazione in botti di legno è leggermente diverso per i tipici whisky di malto e whisky di grano. Secondo gli esperti, i whisky di grano hanno bisogno di più tempo nella botte per diventare davvero interessanti. Ma sembra che siano anche più "bevibili" da giovani rispetto alla maggior parte dei single malt. A proposito, hai sempre bisogno di un bicchiere per alcolici.

 

Tutto ciò significa che, come suggerisce il nome, il whisky di grano è più economico da produrre e invecchiare perché non sembra aver bisogno di spendere molto tempo nella botte per essere considerato abbastanza buono da vendere. Tuttavia, il tradizionale whisky single malt di solito ha un vantaggio di sapore rispetto al whisky di cereali. Questo è il motivo per cui la maggior parte degli intenditori di whisky scozzese migra rapidamente ai single malt, poiché possono offrire un'ampia gamma di aromi.

 

Punti di prezzo e scelta del consumatore

 

Per molti consumatori occasionali, una tradizionale miscela a basso costo offre il miglior rapporto prezzo/prestazioni. Anche in questo caso, nel caso di whisky scozzesi specifici, le miscele denotano una miscela di whisky di malto e cereali. La miscela varierà a seconda del marchio e dell'espressione, ma di solito si tratta principalmente di whisky di cereali con alcuni malti selezionati aggiunti per ravvivare le cose.

 

Tuttavia, dovrebbero esserci ottimi blended whisky, proprio come ci sono ottimi single malt. Tuttavia, dato che i single malt possono colmare una lacuna nella fascia alta del mercato, questi whisky possono essere difficili da trovare. Di conseguenza, la maggior parte dei blended whisky si concentra nella fascia più bassa del mercato. Ma non c'è motivo per cui non si possano produrre miscele di qualità - e incoraggio i lettori a esplorare il più ampio mondo internazionale del whisky per trovare alcuni esempi eccezionali. Non devi nemmeno andare troppo lontano geograficamente: alcuni whisky irlandesi miscelati sono anche piuttosto popolari tra i bevitori di whisky più esigenti.


fabbrica di liquori


Perché i whisky hanno davvero un sapore diverso

 

Basti dire che c'è un vero motivo per cui i whisky hanno un sapore diverso l'uno dall'altro: ha a che fare con i diversi processi di produzione, invecchiamento e miscelazione di ciascuna distilleria. Questi ovviamente dipendono dai metodi storici di maltazione ed estrazione, dal tipo di alambicchi utilizzati, dalle botti a disposizione e così via. Ciò che è importante, tuttavia, è il culmine di tutte le tecniche e lavorazioni artigianali utilizzate da abili artigiani su tutta la linea, piuttosto che il materiale di partenza. Alla fine della giornata, sono davvero i mastri frullatori che creano il prodotto finale ingegnerizzato che ti piace dai componenti costitutivi che hanno a portata di mano. Quindi si ritiene anche che qualsiasi whisky sia una fabbricazione di whisky personalizzata.

 

Non commettere errori: il whisky è un prodotto ingegnerizzato. Se hai una buona conoscenza del whisky single malt e blended dopo aver letto questo articolo, spero che conoscerai il marchio di whisky cinese Goalong.


Se volete saperne di più su whisky single malt, puoi fare clic sulle parole in grassetto.

 

Editore: Rubick L.