Categorie
en.pngEN

Home>News>Industry News

whisky americano

2021-11-12

1. Bourbon Whisky

  Sebbene i regolamenti del bourbon non dicano che debba essere prodotto in Kentucky, la maggior parte del whisky puro bourbon classico (95 percento) proviene ancora dalla contea di Bourbon, nativa di Bourbon..

Regolamenti Borbonici:

A. Distillazione con mosto di cereali fermentati (saccarificazione), che richiede più del 51% di mais

B. La concentrazione alcolica del liquore distillato non deve superare il 79.5%

C. La concentrazione alcolica non deve superare il 62.5% prima dell'invecchiamento in botti e deve essere messa in botti nuove di rovere tostato

D. La concentrazione di alcol non deve essere inferiore al 40% prima dell'imbottigliamento e non devono essere aggiunti coloranti o aromi

E. Prodotto negli Stati Uniti e invecchiato

whisky americano

2. Rye Whisky

  Distillato con mosto di cereali fermentati (saccarificazione), in cui deve essere preso più del 51% di segale, la concentrazione alcolica del distillato non deve superare il 79.5%, la concentrazione alcolica non deve superare il 62.5% prima dell'invecchiamento in botte e la concentrazione alcolica deve non essere inferiore al 40% prima dell'imbottigliamento della bottiglia e non devono essere aggiunti pigmenti o aromi.

Rye Whisky

3. Tennessee Whiskey

  In effetti, il whisky del Tennessee è prodotto nel pieno rispetto delle normative sul whisky bourbon, ma il whisky del Tennessee può essere prodotto solo in Tennessee e prima dell'imbottigliamento viene aggiunto un processo di "filtrazione a carbone d'acero", che è il marchio più importante del whisky del Tennessee.

Tennessee Whiskey

4. Sour Mash Whisky

  I malti acidi sono prodotti principalmente per "fermentazione", con un quarto del mosto lasciato a fermentare nel distillatore dopo ogni distillazione, producendo un sapore "aspro", e un nuovo mosto aggiunto alla produzione successiva.

Sour Mash Whisky

5. Imbottigliato nel Bund

La conformità allo standard Bottle-In-Bond deve soddisfare ciascuno dei seguenti requisiti:

A. Distillazione nello stesso impianto e nella stessa stagione. (La stagione della distillazione è suddivisa in gennaio-giugno e luglio-dicembre)

B. Matura da almeno 4 anni

C. Bottiglia con un grado alcolico esatto del 50%ABV

D. Il nome e il numero della distilleria devono essere indicati sul corpo della bottiglia. Se sono disponibili altri numeri, indicare il numero dell'impianto di imbottigliamento

Mappa del whisky americano